Polar V800 Nuoto: Domande Frequenti

cardiofrequenzimetro da polso polar v800 caratteristiche tecniche

In questa breve guida – Polar V800 Nuoto – troverai l’indispensabile per sapere come funziona il Polar V800 per il Nuoto che sia in mare aperto o che sia in piscina.

Cercheremo di rispondere alle domande più frequenti per praticare al meglio il nuoto con il Braccialetto Fitness della Polar.

Scopri la Recensione Completa del Cardiofrequenzimetro da Polso Polar V800!

 

Si può nuotare con il Polar V800 al polso?

Il Polar V800 è un Bracciale Fitness per il Nuoto impermeabile e progettato per essere impiegato dai nuotatori agonistici. Pertanto, chiunque voglia usarlo in acqua, può farlo senza alcun timore.

Inoltre, il Polar V800 è dotato di Cardiofrequenzimetro e monitora costantemente la frequenza cardiaca sotto sforzo. Si tratta di un Cardiofrequenzimetro da Polso senza l’obbligo della fascia toracica.

 

 

Quante tipologie di profili esistono nel Polar V800 per il Nuoto?

Esistono al momento tre tipologie di profili Polar Nuoto, ovvero sulla base dello stile che si predilige e in base al luogo dove si effettua l’allenamento.

Il primo profilo Polar Nuoto è dedicato al Nuoto indoor in piscina. Il Polar V800 è adatto alle nuotate in piscina chiusa regolamentare e piscina all’aperto.

Per questa tipologia di profilo, il Braccialetto Fitness Polar è in grado di rilevare determinate misurazioni durante la nuotata:

  • Distanza nuotata
  • Andatura del corpo
  • Bracciate
  • Swolf

Per chi fosse alle prime armi, lo Swolf è un parametro che si usa per gli allenamenti intesi con lo scopo di migliorare la prestazione sportiva. In breve, ogni prestazione viene misurata in base all’indice di efficienza della nuotata – Swolf.

Quindi, riassumendo, lo Swolf – o altrimenti detto Swim Golf – è l’indice di effettiva efficienza della prestazione in acqua per ogni vasca effettuata, più basso è il parametro meglio sarà il valore della nostra nuotata. Infine, questo parametro viene utilizzato essenzialmente nelle gare agonistiche e / o nelle preparazioni per le gare di triathlon.

Detto ciò, oltre alle metriche già menzionate, il profilo Polar V800 Nuoto in piscina monitora il battito cardiaco. In questo caso, c’è la facoltà di sincronizzare una fascia cardio, come ad esempio la fascia Polar H7; oppure, si può usare il Polar V800 che funge anche da Cardiofrequenzimetro da polso senza fascia.

In questo profilo non è prevista l’attivazione del GPS.

Scopri i Migliori Cardiofrequenzimetri del 2016.

Per quanto riguarda il profilo Polar V800 Nuoto standard, lo Sportwatch Polar è in grado di riconoscere automaticamente lo stile della nuotata e per ogni stile fornisce delle misurazione per migliorare le proprie prestazioni.

Gli stili nuoto che riconosce sono:

  • Stile Libero
  • Dorso
  • Rana
  • Farfalla

Le metriche e i rilevamenti sono gli stessi del profilo precedente.

Per ultimo, il profilo Polar Nuoto in acque aperte – mare, fiume o lago – attiva il GPS e calcola la distanza percorsa, l’andatura e il percorso.

Da ricordare che il Polar V800 sfrutta la tecnologia Gps geolocalizzatore con un sistema integrato di funzioni per dare l’esatta coordinata geografica. Si tratta dei software AssistNow, Back to Stard e Activity Tracking che memorizza i tuoi spostamenti.

Le misurazioni registrate del nuoto libero in acque aperte si basano sulla distanza, l’andatura e la frequenza delle bracciate. Anche in quest’ultimo profilo, non manca il sensore di frequenza cardiaca.

 

La certificazione di impermeabilità del Polar V800

Gli standard europei esigono che molti dispositivi abbiamo una resistenza all’acqua e alla polvere. Per ovviare problemi tra i vari standard e i dispositivi, si devono rispettare le certificazioni IP. Per assegnare una certificazione di impermeabilità vengono effettuati innumerevoli test.

Il Polar V800 è resistente all’acqua, agli schizzi di pioggia e di sudore. Inoltre, è impermeabile fino a 30 metri sott’acqua, da usare in piscina o in mare aperto.

 

2 Commenti

  1. Ma mi sa che ti sei confusa col polar v800… M400 non ha la fascia cardio integrata al polso, ma necessita di fascia cardio bluetooth e non riconosce gli stili di nuoto, non ha la funzione swolf, non è un sportwatch per il triathlon, quello è il v800.

    • Ciao Tristania,
      grazie per la segnalazione. In effetti, mi sono sbagliata di modello.
      Provvedo subito a modificare l’articolo.
      Ti saluto e buona lettura sul sito di Accessori Indossabili!
      Stefania

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here