Migliori fasce da braccio running: guida alla scelta

La fascia da braccio running è un accessorio molto funzionale per chi pratica un’attività sportiva e vuole avere con sé lo smartphone. In particolare si rivela molto utile per gli allenamenti sportivi come la corsa, gli esercizi fisici o le escursioni all’aperto. Solitamente si indossa al braccio ma può essere portato anche come fascia da polso.

E’ un accessorio dalla duplice funzione. In primis ti permette di portare sempre con te lo smartphone ed in secondo luogo lo protegge da eventuali cadute e anche dalla sudorazione. Puoi sceglierlo in un materiale riflettente, che ti renderà visibile sulla strada anche se esci a correre di sera o con una scarsa visibilità.

In questo articolo vediamo le caratteristiche e tutte le funzioni utili del portacellulare da braccio, analizzando anche quelle dei migliori modelli sul mercato.

Le migliori fasce da braccio per running

Vediamo adesso alcuni modelli di portacellulare da braccio presenti attualmente sul mercato. Potrai così valutare l’acquisto della fascia per smartphone più adatta a te.

Gritin

Confortevole e morbida al punto giusto, è una fascia in neoprene e lycra compatibile con smartphone fino a una grandezza massima di 6,1 pollici. E’ dotata di una pellicola protettiva che non limita l’accesso al touch screen del dispositivo. Infatti appare molto pratica anche per cambiare il volume o modificare la playlist senza dover estrarre il telefono. Inoltre è provvista di una banda riflettente, molto utile per essere visibili al buio. Gritin ha munito questo porta cellulare di un passaggio per cuffie e auricolari e di uno scomparto per le chiavi. Si adatta molto bene a braccia la cui circonferenza va dai 21 ai 40 cm.

EOTW

Neoprene di alta qualità anche per il portacellulare da braccio Eotw che garantisce leggerezza, comfort e impermeabilità. Si adatta a telefoni di 5 e 6 e 7 pollici ed è dunque universale nelle sue dimensioni. La fascia, di colore nero, si può allungare o stringere a piacere e può arrivare a 56 cm. Oltre allo spazio per il dispositivo è presente anche una slot per gli auricolari o le cuffie ed una ulteriore per piccoli documenti o le chiavi. Questo accessorio per il running ha una copertura trasparente che lo rende utilizzabile sempre e un dettaglio riflettente per l’uso notturno.

VGUARD

Il bracciale per running porta smartphone Vguard è costituito da una fascia elastica con chiusura regolabile in velcro che permette di essere usata da diverse persone. Può contenere telefoni fino a 6,2 pollici di dimensioni ed è realizzata in materiali resistenti all’acqua e al sudore. Ampia la compatibilità con vari dispositivi, e molto performante l’uso dello smartphone anche con la pellicola di protezione, che non ne vanifica l’accesso. E’ disponibile nei colori verde, rosso scuro e nero e dispone di spazi appositi per aggiungere allo smartphone le chiavi e gli auricolari. La fascia ergonomica è provvista di bande riflettenti che assicurano una maggiore sicurezza nelle uscite by night.

JETech

E’ una delle fasce con l’adattabilità migliore al braccio, particolarmente indicata per i runners ma anche per gli escursionisti. Molto buono l’accesso a tutti i tasti grazie allo schermo TPU che mantiene la massima sensibilità del touch. E’ un prodotto in lycra, completamente impermeabile, antisudore e antiscivolo. Può contenere telefoni di dimensioni fino a 6,2 pollici o più piccoli. Molto utile la tasca che può ospitare gli auricolari o le chiavi. Grazie alla sua morbidezza e all’elasticità è confortevole per la pelle e viene usata spesso anche al polso. Ottima la chiusura con anello a doppia fibbia e molto stilose anche le finiture.

PORTHOLIC

Molti gli smartphone compatibili con il porta cellulare da braccio Portholic, grazie alle dimensioni accettate che arrivano fino ai 6,1 pollici. Particolare e quasi unica nel suo genere la garanzia a vita del prodotto, che in caso di rottura o danneggiamento viene sostituito da una nuova fascia. E’ in neoprene, materiale morbido e leggero che non irrita la pelle. Il supporto ha una cover trasparente perfetta per utilizzare lo smartphone direttamente al suo interno, in modo facile intuitivo. La fascia elastica in velcro regala un’ottima estensione al prodotto, che può essere agevolmente indossato durante la corsa. Presenti strisce riflettenti e slot per auricolari, chiavi e tessere.

HAISSKY

Progettata per la grande maggioranza dei telefoni di dimensioni fino a 6,5 pollici, questa fascia è perfetta per portare con sé lo smartphone durante lo sport me non solo quello. Può infatti servire per contenere documenti o chiavi nella tasca integrata nascosta. Il materiale di realizzazione è il neoprene, prodotto impermeabile all’acqua e resistente al sudore. Dispone di una protezione trasparente concepita per poter usare lo smartphone senza problemi, anche con le impronte digitali per lo sblocco. Inoltre non mancano strisce riflettenti che assicurano un’ottima visibilità notturna e cinghie con velcro regolabili che facilitano il fissaggio del portacellulare da braccio.

Bovon

Si differenzia dagli altri modelli per il magnete e la fibbia che permettono di staccare agevolmente lo smartphone dalla fascia senza rimuoverla. Design avanzato per questo bracciale Bovon, in lycra e neoprene. Di colore nero, è un prodotto altamente innovativo, che consente anche di ruotare l’accessorio a 360° per utilizzare il device sia in verticale che in orizzontale. Il tutto è molto resistente e sicuro, anche durante i movimenti più bruschi. Semplice l’utilizzo che permette anche di modificare la musica o vedere i tuoi progressi negli allenamenti senza fare soste. E’ compatibile con molti smartphone, che puoi inserire all’interno anche con la custodia.

RevereSport

Fascia da braccio per running molto bella esteticamente, costruita in materiali comodi e leggeri. E’ l’ideale se possiedi uno smartphone Samsung Galaxy S8 Plus, S9 Plus o S10 Plus perché in questo caso puoi anche inserire il telefono munito di una custodia sottile. Presenta fori predisposti per accogliere cuffie e auricolari universali ed è provvista della rotazione a 360° e dello sblocco dello schermo senza dover togliere il telefono dal suo posto. Si adatta benissimo a tutte le braccia grazie alla cinghia di estensione che accoglie misure dai 20 ai 53 cm. Non mancano le tasche aggiuntive per riporre denaro, chiavi e altri piccoli oggetti.

Simptech

E’ uno dei migliori porta cellulari per la corsa ma non solo, può essere usati in molteplici altre attività sportive senza che ti accorgi di averlo al braccio o al polso. Questo accessorio è dotato di una doppia tasca, rispettivamente per lo smartphone, con cerniere protettive e per altri piccoli oggetti come chiavi e tessere. Il fatto che siano bene separati assicura di non rischiare di rovinare lo schermo del telefono. Può essere utile per riporre device fino a 6,5 pollici. E’ realizzato in tessuto oxford, impermeabile, resistente al sudore e traspirante nella parte che va a contatto con la pelle.

CYchen

E infine una borsa flessibile e leggera da portare con sé durante gli allenamenti sportivi. Puoi usare questo pratico accessorio per la corsa, il ciclismo e altre attività outdoor. E’ un prodotto unisex, con una cintura regolabile ed estensibile fino a 39 cm. Molto comoda al braccio, resiste bene al sudore e all’acqua ed è compatibile con device fino a 6,4 pollici. Il suo plus è dato dalla grande capienza, perfetta per custodire il telefono ma anche molto altro, nelle grandi doppie tasche. Se vorrai potrai portare con te chiavi, portafoglio, documenti ed altri piccoli oggetti. In più, acquistando questo prodotto avrai incluso in omaggio un asciugamano sportivo, che risulta sempre molto utile.

Perché acquistare una fascia da braccio portacellulare

Chi pratica attività sportiva sa bene quanto sia importante avere con sé lo smartphone per tenere traccia degli allenamenti, dei percorsi e dei traguardi prefissati o raggiunti. Con le app fitness puoi infatti monitorare tutti i dati ed anche ascoltare la tua musica preferita, utilizzando auricolari o cuffie.

Durante la corsa è preferibile non avere nulla in mano, nemmeno lo smartphone. I motivi sono tanti, a cominciare dal fatto che proprio lo sport andrebbe praticato a mani libere. Fare running con il telefono in mano lo mette molto a rischio cadute ed inoltre verrebbe inevitabilmente a contatto con il sudore che si manifesta durante lo sforzo fisico. Meglio riporlo in una fascia da braccio.

Inoltre quasi tutti i porta smartphone running oggi sul mercato dispongono di tasche extra, oltre a quella riservata al telefono. In particolare quasi tutti i modelli hanno una specifica tasca per contenere documenti o chiavi, solitamente separata da quella per il telefono. Risulta molto comoda ed alcuni modelli dispongono anche di un portachiavi vero e proprio.

Meglio fascia o marsupio?

Per corse e tragitti brevi l’ideale è la fascia da braccio, visto che non ingombra e non provoca fastidi di sorta durante gli allenamenti. Alla lunga però potrebbe risultare stancante per il braccio. Il marsupio da running invece non comporta mai problemi relativi alla distribuzione del peso e potrebbe essere più indicato per percorsi molto lunghi. Ha però la sua pecca, ovvero risulta meno stabile del porta cellulare da braccio, ed è soggetto a movimenti e sobbalzi durante la performance.

Caratteristiche da considerare per la scelta del portacellulare da braccio

Il porta cellulare da braccio è un accessorio economico ma fondamentale per correre in tutta sicurezza. In commercio ne puoi trovare diversi modelli per cui la scelta va ponderata seguendo alcuni parametri, che vediamo di seguito.

Modello

Le fasce porta smartphone non sono tutte uguali ma cambiano rispetto all’uso che in linea di massima facciamo del telefono. Ci sono le fasce a finestrella trasparente e quelle a fondina con custodia chiusa.

La prima tipologia grazie alla pellicola touch screen ti permette di controllare la musica senza dover spostare il telefono ed anche di far passare i cavi degli auricolari senza estrarlo dalla custodia. Il secondo modello invece è più indicato per i cellulari con tastiera e risulta più sicuro grazie ad una maggiore imbottitura.

Materiali

Come per tutti gli accessori che devono supportare un dispositivo un’estrema importanza è data ai materiali con cui è realizzata la fascia. Devono essere di ottima qualità, ovvero resistenti ma anche flessibili, per durare a lungo ma anche per risultare comodi al braccio.

I materiali dovranno avere come caratteristiche principali l’impermeabilità e la traspirabilità, in modo da poter utilizzare il portacellulare anche in caso di pioggia. In genere la fascia da braccio è in lycra o in neoprene, i materiali che meglio rispondono a questi requisiti.

Se la fascia è costituita da una protezione trasparente accertati che sia in TPU di qualità. Avrai la sicurezza di poter adoperare al meglio il touch screen, vista la buona sensibilità. Il porta cellulare inoltre dovrà essere realizzato in materiali facili da lavare e che si asciughino molto in fretta.

Impermeabilità

Proprio quello dell’impermeabilità è un parametro fondamentale visto che spesso capita di allenarsi in condizioni meteo particolari, con leggera pioggia o nebbia. Lo smartphone non va mai a contatto con l’acqua ed anche l’umidità eccessiva potrebbe comprometterne l’uso.

Per questo dovrai acquistare un porta smartphone running completamente impermeabile, che abbia anche cerniere ben realizzate e una protezione trasparente ben fissata alla fascia.

Comfort

Al pari dell’utilità di avere con sé il telefono durante lo sport va valutata anche la comodità del porta telefono braccio. Questa è data dalla morbidezza dei materiali sulla pelle che non devono provocare arrossamenti o irritazioni.

Fondamentale la presenza di una cinghia regolabile, spesso in velcro, in modo da adattare la fascia al braccio. I vari modelli in commercio hanno un range di regolazione diverso, per cui fai attenzione anche a questo prima di acquistarla.

Peso

Solitamente il bracciale telefono è costituito da materiali leggeri, per non dover portare con sé un accessorio ingombrante o pesante. La sua presenza durante l’attività sportiva dovrà risultare quasi inavvertibile, per cui il peso dovrà essere il più leggero possibile.

Praticità

Per trovare la fascia da braccio più performante e più pratica occorre considerare anche l’eventuale presenza di accessori aggiuntivi o di tasche. Alcuni modelli sono dotati di tasche talvolta utili per custodire chiavi o documenti.

Chi necessita di ulteriori caratteristiche specifiche può trovare in commercio un porta cellulare più imbottito oppure un modello che risulti galleggiante in acqua. Ad esempio gli escursionisti possono aver bisogno di un gancio per moschettone.

Colore

Un’altra caratteristica, magari meno importante a livello pratico ma che completa l’outfit del runner è il colore della fascia da braccio. Anche qui ci sono tante soluzioni: dai colori fluo e trendy come l’arancione, il rosa o il verde a quelli neutri. Questi ultimi, come il nero, il blu o il grigio sono meno a rischio di sporcarsi e si adattano ad ogni stile.

Compatibilità con lo smartphone

Gli smartphone in circolazione hanno dimensioni diverse, a seconda del modello e del brand. Per questo dovrai calcolare anche la grandezza del portacellulare da braccio, o meglio la capienza della tasca.

La prima cosa da fare è accertarsi della grandezza del telefono, misura espressa in pollici e poi capire se lo vuoi inserire nella fascia con la custodia o meno. Nel primo caso dovrai acquistare un porta cellulare più grande, con una tasca da 7 pollici o più.

Va anche detto che bisogna controllare la compatibilità tra il device e l’accessorio, dato che spesso i produttori di fasce da braccio elencano i modelli di telefoni compatibili.

Prezzo

La fascia da braccio è un accessorio piuttosto economico, il cui prezzo varia a seconda del brand. Alcuni modelli costano pochi euro, naturalmente se non scegli marchi firmati. Tra i brand di fascia bassa puoi orientarti su Gritin, Ninja, Eotw e Avantree mentre sono marchi più famosi Adidas e Nike.

Conclusioni

Se stai pensando di dedicarti al running la fascia da braccio è l’accessorio che devi avere con te per custodire lo smartphone. Ti accorgerai subito quanto sia pratica e sicura per il tuo dispositivo. Può avere tasche aggiuntive, una protezione trasparente molto intuitiva ed anche dei colori riflettenti per renderti visibile in ogni contesto.

 

 

Scroll to Top

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi