Accessori indossabili per bambini: la tecnologia che si indossa

I bambini di oggi vedono la tecnologia come qualcosa che fa parte della loro vita, una cosa naturale alla quale sono stati abituati praticamente sin da subito.

Ecco che un giocattolo o gadget oggi diventa sempre più tecnologico e spesso per funzionare sfrutta anche una connessione a internet. I genitori devono conoscere le istruzioni per l’uso perciò iniziare a comprendere quali sono i benefici, i costi e anche le implicazioni dei dispositivi digitali, ed educare i figli ad un loro uso corretto e responsabile.

I bambini apprendono rapidamente a utilizzarli, però deve essere il genitore a guidarli affinché possano utilizzarli in modo sicuro. I giocattoli connessi hanno permesso al bambino di estendere il gioco più in là della realtà di casa e questo ha fatto comprendere ai genitori l’importanza di sapere dove vanno tutti i dati raccolti.

Accessori indossabili per bambini

Qui sotto trovi una serie di accessori indossabili per bambini, molti dei quali fanno parte della più ampia lista di regali tecnologici per bambini (clicca qui) fra cui potrai scegliere quelli che sono più adatti per tuo figlio, in modo che possa imparare ad utilizzarli sin da subito.

Visori per bambini

Con i visori VR (scegli qui quelli più economici) è possibile collegarsi alla realtà virtuale, una nuova tendenza nel mondo dei giochi. La maggior parte sono rivolti è vero per adolescenti e adulti, però esistono titoli interessanti anche per i bambini in modo che possano entrare in un mondo virtuale 3D e partecipare a un gioco interattivo. La realtà virtuale è una buona esperienza educativa e può coinvolgere il bambino in un nuovo argomento, invitandolo a impregnarsi in modo più profondo in qualcosa.

E’ famoso il gioco di ingorghi stradali Traffic Jams per esempio, dove tutti i giocatori lavorano per poter dirigere il traffico attraverso i gesti delle mani, così da segnalare le azioni degli auto e dei pedoni. Aiuta quindi il bambino a imparare il lavoro di squadra.

Semplicissimo da utilizzare anche studio Lego AR per iPhone, funziona bene con uno schermo dello smartphone intorno e non c’è bisogno dell’auricolare per dirigere la visuale. Qui il bambino può costruire set di treni, ma anche galeoni, draghi e tutto nello spazio virtuale che lo circonda.

Action cam per bambini

Le action cam per bambini sono pensate per le esigenze dei più piccoli. Le loro dimensioni sono infatti minori, così come le loro prestazioni rispetto alle action cam. Possiedono delle interfacce e dei comandi base in modo tale che anche un bambino possa settarlo in modo intuitivo senza dover richiedere l’aiuto del genitore.

Al momento dell’acquisto devi essere sicuro prima di tutto che rispetti le direttive europee relative alla sicurezza e che possieda lo strumento di controllo. In questo modo potrai monitorare il percorso del figlio e allo stesso tempo prendere visione delle immagini da remoto.

Alcune caratteristiche che possono interessarti sono:

  • Software in dotazione per modificare il video o la foto aggiungendo piccole gift ed emoticon
  • Action cam impermeabile e con protezione così da poterla utilizzare in acqua
  • Display touchscreen, ormai più che apprezzati anche dai giovanissimi
  • Un’estetica personalizzabile, dai classici colori fino ad arrivare a fantasie più simpatiche e accattivanti

Cuffie per bambini

I bambini possono tranquillamente ascoltare la musica con le cuffie per adulti come queste cuffie bluetooth, però è meglio optare per i modelli fatti apposta per loro. La cuffia per gli adulti infatti non è idonea per essere usata dai più piccoli, c’è il rischio che incorrano in danni permanenti all’udito.

Meglio evitare quindi cuffie troppo economiche perché spesso di qualità inferiore. Allo stesso tempo non ha senso nemmeno acquistare modelli troppo costosi che, nelle mani di un bambino, potrebbero non durare a lungo.

Potete optare poi per delle cuffie chiuse oppure aperte, le prime isolano dai rumori esterni. Meglio il modello con una fascia superiore leggera e sottile, in modo che le cuffie restino ben ferme e allo stesso tempo non diano fastidio al bambino.

Contapassi e tracker per bambini

Fino ai 10 anni di età un bel contapassi da polso con cinturino in gomma o in lattice è l’ideale. Il display deve permettere di visualizzare il cardiofrequenzimetro, contare i passi e la distanza in km che è stata percorsa.

Il contapassi per bambini è perfetto per camminare in mezzo alla natura insieme ai propri genitori e si legherà a questa attività, aggiungendo un interessante tocco di tecnologia. Ricordiamo che è proprio la tecnologia ad aumentare i rischi della sedentarietà, mentre l’attività fisica per i bambini è molto importante perché contribuisce al miglioramento fisico e psicologico.

Smartwatch per bambini

Infine ci sono gli smartwatch per bambini con GPS. Grazie a questo gioco indossabile saprai dove si trova tuo figlio, se per esempio sta giocando al parco con gli amici, se è sulla via di casa, etc. Non è solo uno strumento di controllo però.

Ricorda al bambino per esempio quando lavarsi i denti, lo invita a svolgere attività fisica e lo supporta in generale nell’organizzazione dell’attività quotidiana. La maggior parte dei modelli per bambini permettono di fare videochiamate e mandare messaggi, ascoltare musica e tanto altro, visto che possono ospitare un buon numero di app.

 

Scroll to Top

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi