Utilità del GPS: Cosa c’è da sapere

GPS, cosa c'è da sapere

Il Gps è stata una grandissima novità introdotta nei primi anni 90 che ha cambiato per sempre la vita di tutti noi … ma cosa c’è da sapere? Quali informazioni sono importanti? Meglio un Gps Cartografico o lo Smartphone? Scopriamolo insieme in questa guida targata accessori-indossabili!

CHE COS’È IL GPS?

Il Gps è l’acronimo di Global Positioning System, ovvero il sistema di posizione su una mappa precostituita. Il Gps riceve il segnale da una serie di satelliti in orbita che gravitano attorno al nostro pianeta, i quali -calcolando il tempo di andata e ritorno del segnale- riescono a calcolare il nostro esatto posizionamento geografico.

Attualmente il sistema di navigazione satellitare, per il mondo occidentale, si appoggia su una famiglia di satelliti – 24 – orbitanti attorno all’asse terrestre, tutti gestiti dalla Difesa degli Stati Uniti.

Oltre al Gps americano esiste quello sovietico, che veniva usato dall’Unione Sovietica ed è tuttora attivo. Si chiama Glonass e fornisce dettagli geografici di zone non completamente mappate dai nostri Gps, purtroppo a quest’ultimo è un po’ più difficile riuscirsi a collegare.

Un dispositivo dotato di ricevitore Gps deve agganciarsi ai satelliti orbitanti: più essi sono, maggiore è la precisione delle coordinate geografiche.

 

TUTTI I SENTIERI SONO MAPPATI? 

Ad oggi, tutti i dispositivi con un ricevitore GPS sono dotati di mappe precaricate con percorsi standard; tuttavia, è bene sapere che si tratta di percorsi ufficiali, riconosciuti e già battuti da esperti escursionisti. Questi dispositivi non hanno in memoria mappe e tracce di sentieri diversi.

Quest’ultimo dato ci serve perché il Gps Cartografico non sostituisce la lettura di una mappa, laddove manca il sentiero già tracciato. È indispensabile conoscere le mappe e come si legge una carta geografica; altrimenti, il Gps non potrà aiutarti molto.

 

LO SMARTPHONE COME GPS

Il ricevitore di cui dispongono gli Smartphone ha l’inconveniente di essere operativo solo se lo Smartphone ha la copertura di rete Internet, poiché si appoggia alla cartografia di Google Maps.

Pertanto, non è da dimenticare questo dettaglio: se vai in zone con poca o quasi inesistente copertura della tua rete, il Gps è inutilizzabile – comprese le Applicazioni!

Il sistema di navigazione satellitare con Smartphone è indicato per le escursioni urbane o extraurbane, ma prossime ai centri abitati.

Questo ci fa intuire immediatamente come sia fondamentale munirsi di un GPS professionale per sport quali l’escursionismo o l’arrampicata.

 

Essendo il Gps da Montagna un dispositivo elettrico ha il problema della batteria e della sua autonomia. Ora, qui puoi optare per due soluzioni:

  1. Avere sempre con te un solar pack o un ricaricatore usb portatile – se il tuo Gps è ricaricabile
  2. Avere sempre con te la carta geografica

 

PERCHÈ MUNIRSI DI GPS

Di sicuro, il Gps da Montagna serve per prendere famigliarità con le mappe, i calcoli, le distanze e la morfologia del territorio. Inoltre, i dispositivi con ricevitore Gps hanno mappature precaricate e queste possono essere sfruttate per organizzare, assieme ad una mappa cartacea, un percorso da seguire.

Infine, molti Gps da Trekking dispongono della funzione Track Log, la quale permette di inserire delle tracce di sentiero percorso e di tracciare a ritroso il percorso che si sta facendo. E da non dimenticare, alcuni Gps da Montagna hanno il LiveTrack, cioè il tracciamento in tempo reale della nostra escursione – attenzione, è da associare ad uno Smartphone.

MIGLIOR GPS DA TROVARE

Ora che abbiamo fatto una bella panoramica riguardo a cosa è -e come- funziona, andiamo a vedere quali sono i due migliori GPS tracker del momento.

Prima di procedere con ogni acquisto verifica sempre che il tracker di tuo interesse abbia un’autonomia e delle funzioni adeguate alle tue necessità. Verifica sempre il grado di impermeabilità e resistenza alle intemperie del dispositivo che può rivelarsi di vitale importanza durante le attività svolte fuori casa.

-GARMIN GPSMAP 64S

Il design di questo dispositivo ricorda molto una ricetrasmittente, ma l’hi-tech è davvero sorprendente. Composto da uno schermo a colori transflettivo retroilluminato – ovvero antiriflesso – con una buona risoluzione di colori. Il corpo del dispositivo è allungato per essere maneggiato con dita e guanti indossati. La parte del pulsati è ricoperta di gomma antiscivolo.

Infine, la parte che completa il Gps da Trekking è l’antenna posta in alto. Si tratta di un’antenna quad helix con Gps ad alta sensibilità e Glonass per avere coordinate maggiormente dettagliate, anche in posizioni remote.

Le coordinate satellitari sono associate ad immagini satellitari nitide e precise, quasi realistiche. La possibilità delle immagini satellitari si ha sottoscrivendo un abbonamento di un anno gratuito in collaborazione con BirdsEye. L’abbonamento si può scaricare direttamente dal sito internet dell’azienda Garmin.

Ha una memoria interna di 4 GB con l’estensione della memory card microSD – attenzione, non è inclusa nella confezione di acquisto. All’interno del suo computer di bordo si possono salvare fino a 5000 punti di interesse e 200 percorsi personalizzati.

Offerta
Garmin GPSMAP 64S GPS Portatile Impermeabile, Schermo Colori 2,6', Altimetro Barometrico, Bussola Elettronica, Arancione/Nero
83 Recensioni
Garmin GPSMAP 64S GPS Portatile Impermeabile, Schermo Colori 2,6", Altimetro Barometrico, Bussola Elettronica, Arancione/Nero
  • Sistema a doppia batteria, schermo a colori antiriflesso da 2,6"
  • Ricevitore GPS e GLONASS ad alta sensibilità con antenna quad helix
  • Altimetro barometrico e bussola a 3 assi
  • Connettività wireless tramite tecnologia Bluetooth o ANT+
  • Contenuto confezione: GPSMAP 64s, abbonamento di un anno gratuito a immagini satellitari BirdsEye, moschettone per cintura, cavo USB, guida rapida

-POLAR M430

Piccolo ma potente. Questo nuovo prodotto, presentato ufficialmente in un running test che si è tenuto sui navigli milanesi, porta con se l’eredità preziosa dell’M400 e le indicazioni di mercato fornite dopo il lancio dell’M600, un vero smartwatch con inclinazione sportiva. In questo caso Polar si è concentrata su un prodotto che non poteva essere troppo snaturato dalle funzioni “sport”, per non deludere il pubblico di sportivi veri che non ama troppo gli ammennicoli e le funzioni superflue.

Per ottimizzare il Gps, l’azienda Polar ha integrato il sistema Assisted, chiamato AssistNow. Quest’ultimo usufruisce della posizione satellitare per notificare le coordinate spaziali; si avvale pertanto dei dati di andatura e di velocità, della distanza percorsa e dell’altitudine. Tutte queste informazioni vengono ricevute in tempi rapidissimi dal segnale Gps e sono facilmente consultabili sul quadrante dell’orologio.

Ultima perla tecnologica del Gps del Polar M430 è l’Activity Tracking funzionante 20 ore su 24. Nello specifico si tratta di un rilevatore di movimento: memorizza i tuoi spostamenti, calcolando la distanza tracciata e le calorie smaltite. Inoltre, ti stimola nell’attività, poiché ti avvisa nel caso di troppa sedentarietà.

Offerta
Polar M430 Orologio GPS Multisport con Cardiofrequenzimetro Integrato Unisex Adulto, taglia S, Bianco
59 Recensioni
Polar M430 Orologio GPS Multisport con Cardiofrequenzimetro Integrato Unisex Adulto, taglia S, Bianco
  • Frequenza cardiaca rilevata direttamente dal polso con sistema di lettura ottica a 6 LED
  • Rileva andatura/velocità, distanza, percorso e altitudine tramite il GPS integrato e consente di impostare la modalità GPS a risparmio energetico per aumentare l'autonomia fino a 30 ore
  • Dotato di avvisi con vibrazione, lap manuali e automatici; tramite l'accelerometro integrato, rileva la cadenza di corsa, velocità e distanza anche in allenamenti indoor
  • Activity tracker: misura passi, distanza percorsa, calorie consumate e analizza la qualità del sonno
  • Analisi approfondita dei dati di attività e allenamento sulla community Polar Flow da PC e smartphone

Se vuoi comprarti un Gps da Montagna, abbiamo scelto i Migliori Gps Cartografici per l’Escursionismo per te!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here