Consumare calorie camminando: Ecco come!

guida consumare calorie camminando

Una semplice passeggiata può rappresentare un ottima alleata per la linea, in fatti non è difficile consumare calorie camminando. Sono tanti gli studi degli esperti in materia e tutti condividono quanto camminare faccia bene alla salute fisica e mentale. Una camminata a passo moderato, con una distanza percorsa di circa 800 metri in dieci minuti, permette di bruciare circa 35 calorie, che diventano 42 a passo sostenuto. Di conseguenza, camminando per un’ora a passo spedito si potranno consumare fino a 300 calorie.

Le regole per consumare calorie camminando

Una cosa importante è il modo corretto di respirare. Ciò permette infatti di allenarsi più a lungo e faticando meno. In pratica bisogna sincronizzare il ritmo del respiro con il cammino. Altro aspetto importante: muoversi con velocità costante e liberare la mente. Se poi si può scegliere al posto dell’asfalto una camminata sul prato è la condizione ideale. Basta indossare le scarpe tecniche e camminare almeno per mezz’ora di tempo. La passeggiata veloce mette in moto tutto il corpo, è opportuno accompagnare i passi con il movimento delle braccia. Devono essere movimenti decisi. Questo permette di aumentare il consumo calorico del 20 per cento. Si devono tenere i gomiti piegati a 90 gradi. Ciò permette di compiere falcate più ampie e di tonificare meglio i glutei. È possibile eliminare i cosiddetti grassi di riserva, cioè quei rotolini fastidiosi su pancia e sedere, camminando a lungo ad una velocità di circa 5 chilometri. Il movimento deve essere costante. È infatti importante seguire sempre lo stesso ritmo. Potrebbe rivelarsi utile l’utilizzo di un pedometro che conti i passi. Inoltre la camminata tra sterrato e erba permette di migliorare il training, perfezionando destrezza e agilità. E poi si può stare lontani dallo smog e respirare aria pulita, preziosa alleata della mente. Se non si ha la possibilità di camminare a lungo e si è costretti a fare la vita sedentaria da ufficio, è opportuno alzarsi ogni ora e camminare per l’ufficio per almeno due minuti. Questo aiuterà a perdere peso.

Le scarpe da walking

È bene utilizzare delle scarpe adatte: quelle da walking hanno infatti il tacco smussato. Ciò permette un contatto migliore del tallone con il fondo e serve a spingere meglio. Inoltre le scarpe per camminare hanno una zigrinatura con righe sempre più strette man mano che ci si  avvicina alle dita. Ciò serve a favorire la rullata, cioè il movimento del piede ad ogni passo: prima si fa toccare il tallone, poi la pianta e quindi la punta.

Come aumentare il consumo calorico

Se insieme alla camminata ci si dedica per cinque minuti alla tonificazione si ha un consumo calorico totale dell’allenamento pari al 10 per cento in più. Per esempio, dopo la camminata, ci si può dedicare a due serie da 15 affondi ideale per i glutei. Poi si può fare qualche esercizio per gli addominali e per le braccia. È utile, quando si ha la possibilità, un altro tipo di allenamento: camminare scalza sul prato o sulla spiaggia. Questo serve a stimolare i ricettori della pianta e si allena anche il sistema posturale. Anche questo serve a consumare più calorie. Insomma fare walking scalza aiuta a far lavorare tutti i muscoli del piede nel corso della passeggiata. Un altro suggerimento riguarda l’utilizzo di uno smartband, il braccialetto elettronico, che segnala i parametri vitali, dai passi ai tempi alle calorie bruciate.

Dedicare trenta minuti alla camminata

Affinché si smaltiscano i grassi è necessario aumentare la temperatura corporea: questo accade dopo mezz’ora di allenamento. A questo punto infatti entrano in gioco gli adipociti bruni, le cellule che si “alimentano” di grasso. Queste cellule consumano i grassi fino a un paio d’ore dopo l’allenamento.

La camminata, un bene per la salute

Camminare è una delle cose più sane per migliorare il proprio benessere: mantiene le ossa forti, stimola la funzionalità del sistema cardiovascolare e migliora il benessere psicologico. Ma qual è il modo giusto di camminare? La prima regola è quella di mantenere un buon passo. Anche utilizzare come supporto dei bastoncini da trekking può essere una strategia utile per camminare nel migliore dei modi, soprattutto se lo si fa in montagna o in luoghi dove il terreno è sconnesso. Sono utilissimi inoltre per evitare slogature o fratture della caviglia. Permettono di tenere il corpo in posizione verticale.

Lo studio

Un gruppo di ricercatori della Ohio State University ha analizzato il costo metabolico, cioè la quantità di calorie bruciate, che si ottiene da una camminata caratterizzata dal cambio continuo di velocità di passo. Cambiare continuamente la velocità del passo comporta insomma un aumento del dispendio energetico. Possibilmente la camminata, suggeriscono i ricercatori, va fatta su un percorso non solo rettilineo ma dotato anche di curve.

Miglior fitness tracker consigliato

Offerta
Fitbit Alta Hr, Braccialetto Wireless Monitoraggio Battito Cardiaco Unisex – Adulto, Nero, Small
152 Recensioni
Fitbit Alta Hr, Braccialetto Wireless Monitoraggio Battito Cardiaco Unisex – Adulto, Nero, Small
  • Sfrutta la potenza della tecnologia di rilevazione continua del battito cardiaco integrata nel tracker più sottile ed elegante di Fitbit, ottimo per l'intera giornata, l'allenamento e ogni occasione
  • Monitorando il battito cardiaco, puoi misurare le calorie bruciate e controllare le Zone cardio (Brucia grassi, Cardio e Picco) per verificare l'intensità degli esercizi ideale per i tuoi obiettivi
  • Scopri come intensificare l'allenamento può migliorare la tua salute confrontando le tendenze del tuo battito cardiaco a riposo con la tua attività
  • Migliora la qualità del sonno registrando automaticamente il tempo trascorso in ciascuna fase del sonno, leggero, profondo e REM grazie al monitoraggio del battito cardiaco con tecnologia PurePulse
  • Registra automaticamente passi, distanza, calorie bruciate e minuti attivi
Queste informazioni provengono direttamente dai clienti amazon

Vuoi scoprire perchè lo consideriamo il migliore? Leggine la nostra recensione dedicata!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here