Migliori app per Action Camera 2018!

app action camera

Ti piacciono le Action Camera e vuoi scoprire qual è la Migliore App per trasformare il tuo Smartphone in Action Camera? Noi abbiamo selezionato le Migliori App per action camera disponibili su Action Cam – Android e iOS.

Prima di cominciare con le Applicazioni, non perderti la Classifica delle Migliori Action Camera in commercio!

 App per Action Camera: ActionCam Magazine

La prima Applicazione per Action Camera è la famosa ActionCam Magazine della Sony Corporation.

Quest’applicazione è compatibile con il sistema operativo iOS e Android. Per iOS: supporta la versione 8.1 alla 10.2; invece, per la versione Android, dai modelli Android 4.4 fino a 7.1

L’Applicazione ActionCam Magazine è un’applicazione gratuita, con la quale puoi creare video in modo intuitivo e semplice. Inoltre, i video che hai creato, puoi editarli con una guida al montaggio.

Per la creazione di Video, l’App ActionCam Magazine ti mette a disposizione:

  1. taglio
  2. regolazioni
  3. slow motion
  4. ripresa verticale e ripresa orizzontale
  5. aggiungere musica

I video hanno due formati: HD a 720 o Full HD a 1080.

Per il montaggio, è integrata la funzione del Time-lapse fino a 30 secondi e con effetti di zoom in/out ed effetto PAN.

Una volta terminato il progetto video, si può rivedere il video montato e salvarlo definitivamente per guardarlo sul proprio Smartphone o inviarlo ad amici.

La compatibilità è garantita con iOS e Android. Al momento, l’Applicazione ActionCam Magazine non prevede il formato 4K .

Ecco il collegamento per scaricare il manuale d’uso dell’Applicazione ActionCam Magazine.

App per Action Camera: Quik

Un’altra Applicazione per Smartphone che “sostituisce” un’Action Camera è Quik della famosa Action Camera GoPro.

Quik è compatibile con il sistema operativo Android e iOS ed è scaricabile gratuitamente dagli store rispettivi. Ovviamente, essendo un’applicazione sviluppata dalla GoPro, Quik funziona anche con i dispositivi GoPro. È un’applicazione che serve sia per scattare fotografie sia per girare video.

Quik è molto semplice da usare e molto intuitiva. Con l’uso del drag and drop, si possono lavorare, editare e montare immagini e frame presi dal proprio Smartphone, dalla propria Action Camera o da altri dispositivi.

Cosa puoi fare?

  1. aggiungere fino ad un massimo di 75 foto e video clips
  2. scegliere i momenti più belli con i rispettivi frame e farne altri video
  3. modificare in ogni frame saturazione e contrasto per avere la migliore versione

Inoltre, per i video, si possono scegliere 25 filtri per personalizzare il proprio video, a cui si aggiungono una serie di funzioni della palette di Quik.

La musica non manca. Infatti, Quik mette a disposizione un repertorio di 80 canzoni, colonne sonore, gratis da aggiungere alle immagini.

Il tutto viene poi registrato e salvato in formato Full HD a 1080p e HD a 720p.

Ti lasciamo in allegato la guida – in inglese – per iniziare a creare i tuoi fantastici video!

App per Action Camera: TomTom Bandit

L’ultima Applicazione per Action Camera è quella della TomTom: la TomTom Bandit da usare con l’Action Camera sviluppata dalla TomTom.

L’Applicazione è compatibile con il sistema operativo Android e iOS e si può scaricare gratuitamente dallo store di Google Play e dall’App Store.

È molto semplice da usare e sincronizza le immagini e frame registrate dall’Action Camera Bandit con il proprio Smartphone. I passaggi sono chiari e pochi:

  1. registri con la TomTom Bandit
  2. vedi sullo schermo dello Smartphone
  3. esegui il montaggio
  4. salvi e condivi su Facebook Instagram WhatsApp e Youtube

La fase di editing è estremamente semplificata ed intuitiva. Metà del lavoro lo fa l’Applicazione!

Inoltre, molto interessante, è la funzione grazie alla quale puoi aggiungere le statistiche e i dati della ripresa alle immagini stesse: puoi aggiungere l’altitudine, la gravità, le coordinate satellitari, la pendenza e tante altre funzioni.

 

Re Camera: la piccola Action Cam a forma di periscopio ha la sua App per Android e iOS.

È molto semplice, ma non per questo deve essere sottovalutata! Per prima cosa bisogna effettuare il collegamento tra la Re Camera e l’approccio (che in molti casi non avviene nel modo corretto e servono diversi tentativi) e appena effettuato il paring Bluetooth ci si  troverà davanti il video live della piccola Fotocamera, con la possibilità di effettuare video, scattare foto, far partire uno “slowmotion” e iniziare una Live.

Come già detto sopra questa applicazione è estremamente basica, ha poche (ma buone) impostazioni: si può cambiare la risoluzione dei video e delle foto, cambiando di conseguenza il formato da 4:3 a 16:9 (formato consigliato per aver una vista più ampia) e si può attivare la modalità Superview che amplia ancor di più l’angolo visivo.

È inoltre possibile effettuare il backup di foto e video su Smartphone e passare per altri piccoli settaggi della fotocamera.

WIMIUS CAM Pro:  l’applicazione per le Action Cam Low Cost

E’ veramente ricca per opzioni e impostazioni: si può scegliere la qualità di video e foto (che può arrivare anche a 4K a 30fps se la telecamera lo supporta), si può scegliere fra le svariate modalità di scatto e di ripresa.

Le impostazioni sono veramente tante, quasi da rivelarsi inutili in alcuni casi. Ovviamente quando collegata tramite WIFI Direct si ha una vista live della Action Cam, e da li si possono far partire Timelaps, Slowmotion, video in 4K e molto altro.

L’accoppiamento tra App e fotocamera funziona abbastanza bene e riesce a tenere un buon collegamento anche a medie distanze, si possono rivedere foto e video, inoltre è disponibile l’opzione di scaricare i file su Smartphone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here