SmartBand Talk recensione completa

sony smartband talk

SmartBandTalk

7.4

DESIGN E COSTRUZIONE

7.0/10

DISPLAY

6.0/10

CARATTERISTICHE

7.5/10

MONITORAGGIO

7.5/10

BATTERIA

9.0/10

Pros

  • batteria
  • precisione
  • affidabilità

Cons

  • schermo touch
  • no cardiofrequenzimetro
  • estetica

Questo tipo di smartbandtalk è un contapassi, in sostanza, che ‎ possiede varie  caratteristiche, tra cui: le dimensioni di 23,5 mm di larghezza e 9,5 di spessore, per un peso di 24 gr, (veramente leggero). Ha un display messo bene in evidenza ed ha la particolarità di sfruttare la tecnologia e-ink, che riesce a farci leggere dallo schermo in ogni occasione. Questo Contapassi da polso lo può tenere al polso chiunque, eccetto i bambini e coloro che hanno braccia molto piccole. In poche parole, ha queste caratteristiche:

SmartBand Talk CARATTERISTICHE

  • display sia bianco che nero da 1,4” 296X128.192 dpi.
  • Una compatibilità dello smartband talk SWR30 ed ha come applicazione la lifelog di Android, particolare per un dispositivo di questo tipo 4.4 o anche di tipo successivo.
  • Ha una impermeabilità fino a profondità di 1,5 m.
  • Possiede una risposta vocale e la proprietà di accensione e spegnimento con microfono-tasto.
  • La batteria può essere usata fino al 3° giorno di sfruttamento, poiché ha uno spettro “d’azione” di 7mAh.
  • Inoltre è in grado idi mettere in atto l’accelerometro e l’altimetro connettori: Bluetooth 3.0 Micro USB.
    Regge anche bene il sudore della pelle, poiché ha materiali che non risultano fastidiosi, dopo, ad esempio, una camminata intensa. Ma la chiusura non è antistrappo; infatti c’è il rischio che si allenti.

Ha in particolare 2 applicazioni che rendono ben utilizzabile la band e cioè: una di esse si confà all’accoppiamento e lo sfruttamento delle impostazioni, della skin e delle applicazioni. Una seconda è adatta a monitorare le realtà quotidiane. C’è l’add-on (insieme ai programmi) nello spazio del Play Store. Con le particolarità che si possa indossare incrementa la sua capacità Android di distribuzione da 4,4 Kitkat in su. Possiede inoltre la gestione notifiche e chiamate e quella di fitness. Se nel 1° caso funziona ottimamente per chiamare e mettere in vivavoce chi si contatta, nel secondo (cioè usare l’activity traker) non risponde perfettamente. Un funzionamento buono è invece quello del contapassi (ottimo quando si faccia una corsetta). Ma non è molto adatto all’uso per quel che riguarda la caratteristica di monitoraggio del suono. E non vi è il lettore del battito. Buona ad ogni modo la particolarità di applicare Lifelog e contiene in se’ la possibilità di trovare le posizioni geografiche con Google Maps per ogni spostamento effettuabile.

 SmartBand Talk FUNZIONALITA’

Purtroppo non ha in funzione l’assistente vocale e ha un’interazione molto utile con questo, poiché è limitata e vi costringe a pigiare sempre i tasti o lo smartphone per lasciare che si attivi. Costa 159 € (ed è un prezzo accessibile nei confronti degli altri suoi competitor). Ad ogni modo, pur non possedendo una batteria che sia spendibile più in là dei 3 gg. sarebbe un’alternativa consigliabile rispetto ad uno smartwatch. Mentre lo si può considerare un piacevole gadget con funzioni Sony smartbandabbastanza complete.

Teniamo poi presente che chiunque, ormai, (compresi i produttori) lo “rincorrono”, ed il colosso Sony lo ha potuto apprezzare dopo lo smartwatch 3. E in funzione anche ai plugin scaricabili, che diviene ottimizzabile in funzionalità. I veri punti di forza si trovano nel fitness e nell’healt core. Ma possiede finanche le previsioni meteo, la registrazione vocale veloce, l’uso del lettore musicale e scatta foto senza dover usare il touch del telefono, ecc…

Le colorazioni da e-ink sono quelle classiche, adatte, perciò, ad ogni tipo di abito o (nel caso delle donne) accessorio si porti. Purtroppo, altro neo: non ha la retroilluminazione. Ha, (per le funzioni schermate), l’uso di un pulsante, mentre gli altri due servono per regolare il suono delle notifiche (e qui sono presenti per un totale di 5 livelli). Dotato poi delle due modalità: silenzioso e vibrazione. Si possono scaricare le notifiche audio. Se si desidera usarlo al meglio, sarebbe bene abbinarlo a prodotti Sony, come uno Smartphone Xperia con l’applicazione Lifeblog.

 

Compatibile con ogni dispositivo Android 4.4 o anche ai superiori. Ogni giorno si può notare, dopo averlo programmato ad una tale sintesi, cosa si sia fatto al dì. Ci si scambiano informazioni tra smartband e smartphone con il Bluetooth 3.0. (Anche se esisterebbe un altro modello superiore che permette di risparmiare la batteria). Per “l’accoppiamento” di velocità si può sfruttare l’NFC con funzioni uguali a quelle citate poc’anzi. Ogni fornitore possiede un modello con cinturino di taglia M/L, e chi desidera, può cambiarlo con altri colori oltre il bianco o il nero. La ricarica, che avviene con USB, dura dai 30 ai 45 min.

SmartBand Talk prezzo

Offerta
Sony SWR30 Smartband TALK
140 Recensioni
Sony SWR30 Smartband TALK
  • L'applicazione Lifelog registra le informazioni sui tuoi movimenti, la comunicazione e l'allenamento
  • Chiama direttamente dal polso - SWR30 è dotata di microfono e altoparlante integrati per telefonare in modo naturale
  • Design - SWR30 è dotata di comandi intuitivi e a pressione per consentirti di giocare con le varie funzioni e modalità di visualizzazione
  • Non preoccuparti se piove, SWR30 è resistente all'acqua (IP68)
  • La fascia vibra per notificare una chiamata in arrivo, è anche possibile usare SWR30 per effettuare una chiamata

Smartband APPLICAZIONI

Renderlo complementare ad un uso comune di uno smartphone è la migliore scelta. Ci si potrebbe, (è vero) lamentare per quei “piccoli accorgimenti” mancanti, ma in sostanza, appunto, come prodotto “da passeggio” e fitness per quei professionisti che lo vogliano abbinare ad un normale Android, è l’ideale o se non altro sufficiente. Da considerare che, per ogni caratteristica che ha per uno sportivo non “accanito” è oro. Chi non svolga attività agonistica ma per colui che voglia un semplice resoconto dei suoi spostamenti quotidiani (o per una frazione di tempo), o per chi desideri effettuare un esercizio fisico come la corsa che sia costante e non “pesante”, questi è certamente un oggetto che non può mancare e non deve venir meno al professionista che svolga –ad esempio- jogging a inizio o fine giornata. Adatto anche a chi voglia sentirsi o semplicemente solo tenersi in forma, poiché si sa: il 2000 è un millennio in cui muoversi comincia a diventar di obbligo per alcuni e soprattutto a due categorie di lavoratori: ai manager o agli impiegati che spendono davanti al computer o alla scrivania dalle 8 alle più ore.

Non dimentichiamoci però che se per la salute in genere, è adattissimo, meno lo è per un “riscontro medico”, poiché non possiede (come si è detto), il conta battiti inerenti alle pulsazioni del cuore, che invece molti vanno cercando da un prodotto come questo. Ma si accenni anche al fatto che la Sony voglia acquistare un modello ancora più sofisticato. E ci auguriamo che ciò possa accadere il prima possibile. Perciò: forza a chi desideri tenersi al passo con la forma fisica che sia proprio perfetta! Ed anche se non fosse questo l’intento, ricordiamoci che oggi, per la tecnologia, si può “tenere” tutto ad un polso e quindi tra le mani si ha uno strumento davvero efficiente.

COMMENTI AMAZON DEI CLIENTI 

 

Queste informazioni provengono direttamente dai clienti amazon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here