CaptoGlove: il Guanto per la Realtà Virtuale

catoglove guanto realtà virtuale

La realtà virtuale riesce a coinvolgere tutto il corpo, soprattutto le mani e la gestualità per eseguire i comandi del gioco proiettato nel visore vr. Al Ces di Las Vegas 2017 è stato presentato il CapToGlove, cioè il guanto che cattura i movimenti della Realtà Virtuale. Scopriamolo!

Alcuni ricorderanno altri guanti interattivi – il guanto Manus per la Realtà Virtuale, il Remidi T8 per generare musica e il Samsung Fingers che sostituisce lo Smartphone – Captoglove è un prototipo di guanto che si interfaccia con i Visori per la Realtà Virtuale.

La testura del CaptoGlove è quella di un guanto di tessuto normale, il quale si collega via Wireless al visore e ha un’autonomia di batteria fino alle 8 ore di gioco continuo.

Ancora non si sanno molti dettagli in merito a questo guanto per la Realtà Virtuale; ma dalle dichiarazioni del team di sviluppo sembra promettere interazioni e coinvolgimento. Staremo a vedere.

Nell’attesa, non perderti la Classifica dei Migliori Visori per la Realtà Virtuale.

LASCIA UN COMMENTO

tre × cinque =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.